copia di Linguine al tonno e vongole lupini
Ricette

Risotto ai cuori di laguna

RISOTTO AI CUORI DI LAGUNA

Il classico risotto ai frutti di mare con alla base i Cuori di laguna, mollusco dell’alto Adriatico troppo spesso sottovalutato. Possiede una carne dolce e sublime che si adatta perfettamente alla preparazione dei risotti. Consiglio: in abbinamento ad altri frutti di mare è perfetto!

copia di Linguine al tonno e vongole lupini           

INGREDIENTI

1 confezione ATP da 500g di Cuore di laguna e 500g di altri frutti di mare
300 g di riso vialone nano
1 bicchiere di vino bianco
olio extravergine d’oliva
prezzemolo tritato
aglio
cipolla
burro

Durata:  10 min + circa 30 di cottura

Livello: Medio

Dosi: 4 persone

Preparazione:

I molluschi devono essere consumati previa cottura fino alla completa apertura di tutte le valve (guscio). I molluschi non aperti vanno scartati.

CONSIGLIO: Ai cuori di laguna aggiungete altri frutti di mare per avere un gusto unico. Se invece volete un risotto di soli Cuori di laguna utilizzate 2 confezioni (1 kg in totale)

  • Come sempre si rosola dell’aglio in una padella con un po’ di olio d’oliva per far aprire i cuori di laguna ed eventualmente altri molluschi aggiunti. Aggiungere anche un po’ di vino bianco, circa mezzo bicchiere..
  • Tostate un po’ il riso in un’altra padella con un fili di olio d’oliva e la cipolla.
  • Sfumate con il vino rimasto e aggiungete quindi il fondo di cottura ricavato precedentemente.
  • Come ogni risotto che si rispetti, aggiungete gradualmente la parte liquida della cottura dei frutti di mare man mano che viene assorbito e mescolando ogni tanto.
  • Verso fine cottura (negli ultimi 4\5 minuti) aggiungete i frutti di mare. Poi togliete dal fuoco e mantecate con del burro, aggiustando di sale se necessario e aggiungendo il prezzemolo.

 

I PRODOTTI EFFELLE PESCA IN ATMOSFERA PROTETTIVA

Il prodotto acquistato è confezionato in atmosfera protettiva; questo tipo di confezionamento garantisce una miglior qualità del prodotto al momento dell’apertura. I molluschi vengono depurati, lavati e controllati accuratamente prima del confezionamento, pertanto non è necessario mettere il prodotto a mollo per una ipotetica depurazione. Tale operazione infatti potrebbe indebolire il mollusco in quanto non ha ossigeno se messo in un contenitore pieno d’acqua causando, in alcuni casi, la morte del prodotto.

Questo tipo di prodotto si presta ad essere utilizzato immediatamente; eventualmente è possibile sciacquarlo con acqua corrente subito dopo l’apertura e poco prima di cuocerlo.

Tracciabilità del prodotto acquistato: premi qui e inserisci il lotto nel riquadro