Ricette

Frittata di Cozze

FRITTATA DI COZZE

La frittata di cozze è un piatto squisito da servire come secondo piatto ma anche come assaggio in un antipasto misto, magari tagliata a cubetti. Da fare sia fritta che al forno!

Durata:  15 minuti (30 minuti se fatta al forno)

Livello: Medio

Dosi: 4 persone

        

 

Ingredienti: 1 confezione di Cozze fresche Effelle Pesca in ATM, 6 uova, 1 spicchio d’aglio, 1 ciuffo di prezzemolo, 150g di parmigiano grattugiato, olio d’oliva, sale, pepe.

PREPARAZIONE

  • Far aprire le cozze in una pentola a fuoco vivace per alcuni minuti senza aggiunta di condimenti. Ricordiamo che le cozze acquistate sono già lavate e pulite, quindi è sufficiente sciacquarle e metterle in padella. Quando sono tutte aperte filtrare il liquido di cottura e tenerlo da parte.
  • Sgusciare le cozze e tagliarle minuziosamente, in alternativa si possono anche tenere intere o addirittura alcune nel proprio guscio, dando così un po’ di colore al piatto.
  • Lavare e tritare l’aglio e il prezzemolo; successivamente farli soffriggere assieme ad un cucchiaio d’olio d’oliva.
  • Sbattere le uova in un recipiente aggiungendo un pizzico di sale e pepe assieme al parmigiano grattugiato.
  • Versare il tutto (uova e cozze) nella pentola del soffritto aggiungendo un altro cucchiaio d’olio d’oliva.
  • Lasciar cuocere lentamente la frittata, girandola dall’altra parte quando risulta cotta, aiutandosi con un piatto.

ALTERNATIVA: se non si vuole friggere, aggiungere tutto il composto in una pirofila e metterla in forno a 180° per circa 20 minuti.

 

I PRODOTTI EFFELLE PESCA IN ATMOSFERA PROTETTIVA

Il prodotto acquistato è confezionato in atmosfera protettiva; questo tipo di confezionamento garantisce una miglior qualità del prodotto al momento dell’apertura. I molluschi vengono depurati, lavati e controllati accuratamente prima del confezionamento, pertanto non è necessario mettere il prodotto a mollo per una ipotetica depurazione. Tale operazione infatti potrebbe indebolire il mollusco in quanto non ha ossigeno se messo in un contenitore pieno d’acqua causando, in alcuni casi, la morte del prodotto.

Questo tipo di prodotto si presta ad essere utilizzato immediatamente; eventualmente è possibile sciacquarlo con acqua corrente subito dopo l’apertura e poco prima di cuocerlo.

Tracciabilità del prodotto acquistato: premere qui e inserire il lotto nel riquadro